[cs_content][cs_section parallax=”false” style=”margin: 0px;padding: 45px 0px;”][cs_row inner_container=”true” marginless_columns=”false” style=”margin: 0px auto;padding: 0px;”][cs_column fade=”true” fade_animation=”in-from-left” fade_animation_offset=”55px” fade_duration=”750″ type=”1/1″ style=”padding: 0px;”][x_raw_content][/x_raw_content][cs_text]

Scrubs – Medici ai primi ferri è una serie televisiva americana ideata da Bill Lawrence e prodotta dal 2001 al 2010.

Il titolo della serie è un gioco di parole: con il termine “scrub” si indica il camice indossato da medici e infermieri, la pratica chirurgica di lavarsi accuratamente le mani prima di un intervento, e inoltre una persona insignificante o di poco conto (in questo caso può essere tradotto con “principianti”, ad indicare la poca esperienza dei protagonisti nella professione medica).

La serie è composta da nove stagioni nella quale sono state trasmesse in Italia in prima visione su MTV e in seguito su FOX, negli U.S.A. invece in prima visione su NBC(dalla prima alla settima stagione) e poi da ABC(ottava e nona stagione).

Scrubs racconta le vicende di John Michael Dorian, soprannominato J.D. che insieme al suo migliore amico Christopher Turk iniziano a fare il tirocinio all’ospedale Sacro Cuore. Proprio in quell’ospedale il protagonista conoscerà varie persone come: Perry Cox, Elliot Reid, L’inserviente, Robert Kelso, Carla Espinosa, e molti altri, e con ognuno di loro J.D. instaurerà un rapporto molto particolare.

Le prime otto stagioni sono narrate dal punto di vista di J.D., protagonista e narratore fuori campo di quasi tutti gli episodi (in alcuni la narrazione si sposta verso gli altri personaggi).

Nonostante le stagioni di Scrubs siano nove, lo stesso creatore della serie ha sostenuto che in realtà il vero finale si ha nell’ultima puntata dell’ottava stagione intitolata “Il mio finale”, poiché nella nona stagione intitolata: Scrubs – Med School, cambia non solo la sigla (uno dei punti forti della serie tv), ma anche molti personaggi, innanzitutto J.D. non è più protagonista ma semplicemente un personaggio ricorrente, inoltre gli unici personaggi “classici” rimasti sono Turk, Denise, e Cox, tutti gli altri avranno meno rilevanza o saranno completamente assenti.

PERSONAGGI

J.D.: è caratterizzato per essere schietto, semplice, altruista, pensieroso (le sue immagini mentali divertono facilmente gli spettatori), avrà diverse volte una relazione sentimentale Elliot Reid con cui si metterà alla fine della serie(come per coincidenza, le controfigure dei due attori sono sposati), insieme al suo migliore amico Turk faranno diverse gag ma si aiuteranno anche nelle situazioni più difficili, proprio come una vera amicizia. J.D. ha un fratello chiamato Sam che è molto diverso da lui e con il quale non va molto d’accordoI suoi genitori hanno divorziato quando aveva solo sette anni e Sam ha lasciato la casa di Trotwood, nell’Ohio; da allora Barbara si è risposata sette volte. J.D. sembra aver sofferto molto a causa del divorzio dei genitori e forse questo è uno dei motivi della sua insicurezza nelle relazioni sentimentali. . J.D. considererà Cox il padre che non ha mai avuto.

Turk: molto vivace, altruista e si sposerà con Carla che nonostante tutte le crisi che avranno, resteranno insieme perché il loro amore è infinito. E’ una persona estremamente competitiva, e farà molti giochi infantili con J.D. Nell’episodio “La mia torta” gli è stato diagnosticato il diabete, dal momento che ha sempre mangiato molti cibi dolci.

Elliot Reid: amica, fidanzata e collega del protagonista della serie J.D.. Proviene da una famiglia aristocratica, e inoltre, è amica di Carla e di Turk. È un medico specializzato in endocrinologia, è iper-competitiva, logorroica, claustrofobica e ha una grande paura dei gatti.

Perry Cox: insieme al J.D. il personaggio più analizzato della serie, è un personaggio amato da tutti i fan, ma odi-amato da tutti i personaggi della serie, Cox ha origini irlandesi, è il mentore di J.D., è molto duro, orgoglioso, sarcastico, narcisista, non affettuoso anche se comunque tiene particolarmente a J.D.. E’ divorziato con Jordan con cui però continuerà ad avere una relazione e avrà un figlio di nome Jack. Puntata dopo puntata si noteranno tutte le sue debolezze nei suoi momenti di crisi e tutta la sua intelligenza e bontà nel momento di dover aiutare gli altri (proprio per questo motivo il suo sogno è sempre stato diventare medico). Ha una cotta per Carla e questo provocherà molti dissapori tra lui e Turk, nonostante Bob Kelso rimanga da sempre il suo peggior nemico.

Carla Espinosa: moglie di Turk dalla terza stagione, la sua famiglia proviene dalla Repubblica Domenicana. Ha un carattere forte, autoritaria, saputella e vuole avere tutto sotto controllo, e ha un rapporto molto profondo con Laverne (una sua collega) Cox, J.D. e col tempo anche Elliot. Ha due sorelle, una delle quali è una modella, e un fratello di nome Marco, che ha un rapporto molto conflittuale e basato su dispetti reciproci con Turk. Sua madre è morta nell’episodio”La mia regina dramma” nella seconda stagione.

Bob Kelso: primario di medicina e considerato il diavolo del Sacro Cuore, cura solo le persone che hanno l’assicurazione, peggior nemico di Cox e temuto da molti, per chi la vede in modo molto superficiale Kelso è un uomo malvagio senza cuore ma se si va ad analizzare meglio, questo personaggio in qualche puntata mostra il suo lato dolce, e aiuta le persone, solo che come pensa J.D. è troppo orgoglioso per dimostrarlo e oramai si è fatto l’immagine dell’antagonista e con questa si fa rispettare, perché quando comincia a diventare anche per solo un momento più buono, nell’ospedale regna l’anarchia e menefreghismo, dunque per quanto possa essere cattivo, alla fine è quasi costretto a esserlo.

L’inserviente: uno dei personaggi più amati della serie e il  più particolare di questo universo. Si diverte a torturare gli specializzandi e gli altri inservienti, la sua vittima principale è J.D. ma anche Turk verrà abbastanza torturato. Il suo vero nome è un totale mistero ma Bill Lawrence ha confermato che il suo vero nome è Glenn Matthews. E’ un personaggio che vuole essere utile non solo come inserviente ma in tutte le cose, e sarà appunto innamorato di Elliot perché sarà l’unica a trattarlo come una persona normale. In una puntata sarà il vero protagonista nella quale il suo obiettivo di rendersi utile agli altri (in quel caso tenendo costantemente compagnia a un paziente) avrà i suoi effetti positivi. Infine l’inserviente all’inizio doveva solo esserci nella prima puntata della prima stagione come immagine mentale di J.D., ma il personaggio fece successo fin da subito e quindi è diventato un personaggio costante.

ANALISI

Scrubs ha la grande dote di mischiare commedia e dramma, perché in quasi ogni puntata si ride e si piange, ma ciò che è ricorrente in ogni puntata è il fatto che questo telefilm fa riflettere commuovendo facilmente, grazie anche alle splendide canzoni nelle puntate, e inoltre, ci aiuta molto su come bisogna comportarsi con le persone e come tenerle strette. Inoltre ogni personaggio subisce sempre di più un’evoluzione puntata dopo puntata.

Non è possibile non ridere nelle immagini mentali di J.D. o nei trucchi dell’inserviente, come è impossibile non commuoversi nella puntata nella quale muore Ben Sullivan o Laverne Roberts, e soprattutto è molto toccante come ogni finale di puntata ci sempre uno spunto di riflessione commuovendo facilmente, ad esempio nell’ultima puntata dell’ottava stagione: “Il mio finale (2 parte)” non è possibile non commuoversi con le fantasie di J.D. sul suo futuro(molte cose immaginate si avvereranno nella stagione successiva) sentendo la splendida canzone: The book of love di Peter Gabriel, e con tutti i personaggi già incontrati della serie nella stessa scena; il finale di stagione dimostra come non faccia bene vivere nel passato, infatti ciò che ti puoi aspettare da esso, non lo trovi per sempre, ma grazie alle cose vissute nel passato e grazie alle persone incontrate puoi essere felice nel futuro, e infine dimostra come le nostre fantasie possono realizzarsi se si crede veramente in quello che si pensa.

Nel “Il mio finale (2 parte)” l’inserviente che alla fine dell’episodio butta nel cassone della spazzatura gli striscioni di JD e che dà la buona notte a quest’ultimo è interpretato da Bill Lawrence, creatore della serie e sceneggiatore e regista di questo episodio.

Non tutti gli spettatori sanno che inoltre molte comparse nel telefilm sono dottori e che il Sacro Cuore è davvero un ospedale.

Le relazioni d’amicizia come quella tra JD e Turk, o Carla ed Elliot sono tra i fattori migliori della serie tv, perché sono realistici e si hanno momenti divertenti e tristi, proprio come nella nostra vita, percorrendo sia le crisi di amicizia, sia quando le relazioni di amicizia sono senza problemi; ma oltre a questo fattore abbiamo anche tante guest star presenti, come Billy Dee Williams che fanno di Scrubs un telefilm migliore.

Non c’è dubbio che Scrubs sia una delle serie tv migliore di tutti i tempi perché può piacere a tutti e mischia ogni ingrediente nel migliore dei modi, forse a lungo andare qualcosa diventa prevedibile, come gli spunti di riflessione finale, ma non stancano mai. Mancherà a tutti un telefilm così, anche se alla fine è finito magistralmente.

[/cs_text][x_raw_content][/x_raw_content][x_feature_headline level=”h5″ looks_like=”h3″ icon=”amazon”]Qualche consiglio da Amazon[/x_feature_headline][x_feature_list animation_offset=”50″ animation_delay_initial=”0″ animation_delay_between=”300″][x_feature_box title=”Scrubs The Complete Collection – € 57,36″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”ACQUISTALO SUBITO, CLICCA QUI” href=”http://amzn.to/2ig5ILz” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/12/01-20.jpg” graphic_animation=”flip”]- [/x_feature_box][x_feature_box title=”The big bang theory Stagione 01 – € 14,00″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”ACQUISTALO SUBITO, CLICCA QUI” href=”http://amzn.to/2ib5sBR” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/12/02-21.jpg” graphic_animation=”flip”]- [/x_feature_box][x_feature_box title=”Il Trono di Spade – Raccolta Stagioni 1-5 ( 23 Blu-Ray) – € 43,99″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”ACQUISTALO SUBITO, CLICCA QUI” href=”http://amzn.to/2hVIqyj” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/12/03-19.jpg” graphic_animation=”flip”]- [/x_feature_box][/x_feature_list][x_author title=”L’autore” author_id=””][x_share title=”condividi questo articolo” share_title=”” facebook=”true” twitter=”true” google_plus=”true” linkedin=”false” pinterest=”false” reddit=”false” email=”false” email_subject=”Hey, thought you might enjoy this! Check it out when you have a chance:”][/cs_column][/cs_row][/cs_section][/cs_content]

Studente di comunicazione pubblica e d'impresa alla sapienza. Appassionato di cinema, serie tv, musica, calcio e videogames. Socievole, logorroico e molto ripetitivo.