[cs_content][cs_section parallax=”false” style=”margin: 0px;padding: 45px 0px;”][cs_row inner_container=”true” marginless_columns=”false” style=”margin: 0px auto;padding: 0px;”][cs_column fade=”true” fade_animation=”in-from-left” fade_animation_offset=”55px” fade_duration=”750″ type=”1/1″ style=”padding: 0px;”][cs_text]

la-cena-di-natale-1

Abbiamo avuto la possibilità di vedere con qualche giorno di anticipo il nuovo progetto di  Marco Ponti.. seguito di Io Che Amo Solo Te.

Premetto che entrambe le produzioni sono basate su un libro che non ho letto, la recensione dunque terrà conto esclusivamente di ciò che ci presenta la pellicola.

La tematica intorno alla quale girano le storie dei personaggi è quella del tradimento, con coppie sposate che si ritrovano ad affrontare debolezze o rimpianti del passato. I protagonisti sono ancora una volta Damiano e Chiara anche se, tutto sommato, il regista ha dedicato un minutaggio abbondante anche alle vicende di personaggi secondari. Il film scorre in modo abbastanza piacevole, senza momenti morti, ma regala veramente poche battute divertenti e quasi nessuno spunto interessante.
I dialoghi risultano piuttosto banali e gli avvenimenti sinceramente improbabili. Menzione speciale per Don Gianni, impersonato da Uccio de Santis, che funge da terapeuta di coppia nella storia e sfoggia durante una scena una maglietta dei Rammstein, sì dei Rammstein, sotto la sua felpa nera. E’ in effetti questa la cosa che mi ha regalato la migliore risata del film ma non so se tale comicità sia stata voluta.

la-cena-di-natale-2
Piuttosto discutibile, infine, la caratterizzazione di alcuni dei personaggi omosessuali, ridotti a semi macchiette di cui non si sentiva il bisogno: una ragazza dalle maniere rozze, che rutta a tavola e beve dalla bottiglia e un venditore di scarpe effemminato con i capelli lunghi e l’orecchino. Non intendo di certo prendere troppo sul serio una commedia di Natale all’italiana, ma anche rimanendo all’interno di questo filone, il film non brilla praticamente per nulla. La valutazione finale non può che essere mediocre.

[/cs_text][x_skill_bar heading=”Voto” percent=”40%” bar_text=”4″ bar_bg_color=””][x_video_embed no_container=”true” type=”16:9″][/x_video_embed][x_feature_headline level=”h5″ looks_like=”h3″ icon=”amazon”]Qualche consiglio da Amazon[/x_feature_headline][x_feature_list animation_offset=”50″ animation_delay_initial=”0″ animation_delay_between=”300″][x_feature_box title=”Io Che Amo Solo Te – € 16,90″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”QUI” href=”http://amzn.to/2fEjWYI” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/11/01-11.jpg” graphic_animation=”flip”]Il prequel del film, clicca[/x_feature_box][x_feature_box title=”Perfetti Sconosciuti – € 9,49″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”QUI” href=”http://amzn.to/2fpHUnB” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/11/02-11.jpg” graphic_animation=”flip”]Ognuno di noi ha tre vite, una pubblica, una privata e una segreta, clicca[/x_feature_box][x_feature_box title=”Suburra – € 9,99″ title_color=”” text_color=”” graphic=”image” graphic_size=”150px” graphic_shape=”square” graphic_color=”#ffffff” graphic_bg_color=”#2ecc71″ align_h=”left” align_v=”middle” side_graphic_spacing=”50px” max_width=”none” child=”true” connector_width=”2px” connector_style=”dotted” connector_color=”#272727″ link_text=”QUI” href=”http://amzn.to/2fpHAFs” href_title=”” href_target=”blank” link_color=”” graphic_image=”http://www.cinefusi.it/wp-content/uploads/2016/11/03-e1479514781836.jpg” graphic_animation=”flip”]Se non hai ancora visto Suburra beh, clicca[/x_feature_box][/x_feature_list][x_author title=”About the Author” author_id=””][/cs_column][/cs_row][/cs_section][/cs_content]