Eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica che vi aggiorna sulle uscite cinematografiche. Oggi parliamo delle pellicole in uscita dal 19 aprile.
Di seguito potete trovare le schede complete dei film con trama, trailer e poster.

ESCOBAR
IL FASCINO DEL MALE

(Loving Pablo)

DURATA: 123′
GENERE: Drammatico/Biografico (Spagna, Bulgaria)
REGIA: Fernando León de Aranoa
ATTORI: Javier Bardem, Penélope Cruz, Peter Sarsgaard, David Ojalvo
TRAMA: dall’ascesa criminale di Pablo Escobar (Javier Bardem) fino ad arrivare al 1993, l’anno della sua morte. La storia percorre la vita privata e professionale del noto narcotrafficante, ripercorrendo il periodo del narcoterrorismo, la loro contro l’estradizione negli Stati Uniti e il rapporto con la giornalista Virginia Vallejo (Penélope Cruz).


L’AMORE SECONDO ISABELLE

(Un Beau Soleil Intérieur)

DURATA: 94′
GENERE: Commedia (Francia)
REGIA: Claire Denis
ATTORI: Juliette Binoche, Gérard Depardieu, Valeria Bruni Tedeschi, Xavier Beauvois, Nicolas Duvauchelle
TRAMA: Isabelle (Juliette Binoche) è una bellissima cinquantenne madre e divorziata. Aspetta che la sua vita venga riempita da un amore, ma gli uomini che incontra non sono quelli giusti. Non va bene il cinico banchiere (Xavier Beauvois) e neppure il giovane attore (Nicolas Duvauchelle). Ma cosa fa Isabelle quando non è innamorata? “Niente”, dice lei, ma in realtà soffre, si illude, spera, dubita e desidera.


IL TUTTOFARE

DURATA: 96’
GENERE: Commedia (Italia)
REGIA: Valerio Attanasio
ATTORI: Sergio Castellitto, Guglielmo Poggi, Clara Alonso, Elena Sofia Ricci, Domenico Centamore
TRAMA: Antonio Bonocore (Guglielmo Poggi), praticante in legge, sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, Salvatore “Toti” Bellastella (Sergio Castellitto). Per lui Antonio fa tutto dall’assistente al portaborse fino ad arrivare al cuoco personale. Quando Antonio supera brillantemente l’esame di stato ha finalmente la possibilità di diventare socio dello studio. Eppure c’è ancora un favore da fare: dovrà sposare Isabel (Clara Alonso), l’amante argentina di Toti, per assicurarle la cittadinanza italiana.


MOLLY’S GAME

DURATA: 140′
GENERE: Drammatico/Biografico (Stati Uniti)
REGIA: Aaron Sorkin
ATTORI: Jessica Chastain, Idris Elba, Kevin Costner, Micheal Cera, Brian d’Arcy James, Chris O’Dowd
TRAMA: la vera storia di Molly Bloom (Jessica Chastain) diventata la regina di un gigantesco impero del gioco clandestino a Hollywood. Nel 2004 sbarca a Los Angeles in cerca di avventure prima di iniziare gli studi. Per guadagnarsi da vivere comincia a lavorare come semplice assistente di un organizzazione di partite clandestine di poker, dopo esser stata licenziata decide di creare la sua società.


DOPPIO AMORE

(L’Amant Double)

DURATA: 110’
GENERE: Drammatico/Thriller (Francia)
REGIA: François Ozon
ATTORI: Marine Vacth, Jérémie Renier, Jacqueline Bisset, Myriam Boyer, Dominique Reymond
TRAMA: Chloé (Marine Vacth) soffre di depressione a causa di un trauma del passato che non riesce a superare. Un giorno decide che è arrivato il momento di affrontare il suo segreto e inizia un percorso di cura presso lo studio di Paul (Jérémie Renier), uno psichiatra dolce e premuroso. I due iniziano ad avvicinarsi fino a innamorarsi l’uno dell’altra.


WAJIB
INVITO AL MATRIMONIO

(Wajib)

DURATA: 96’
GENERE: Drammatico/Commedia (Palestina)
REGIA: Annemarie Jacir
ATTORI: Mohammad Bakri, Saleh Bakri, Maria Zreik, Tarik Kopty, Monera Shehadeh
TRAMA: Shadi (Saleh Bakri), dopo anni vissuti a Roma, torna a casa nella città di Nazareth a poche settimane da Natale. Lo scopo del suo ritorno è aiutare il padre Abu (Mohammad Bakri) a consegnare gli inviti di nozze della sorella Amal (Maria Zreik). Mentre padre e figlio trascorrono insieme la giornata vagando di casa in casa, emergono poco a poco i dettagli del loro rapporto complicato e delle loro differenti visioni di vita.


IL MIO NOME È THOMAS

DURATA: 95′
GENERE: Commedia (Italia, Spagna)
REGIA: Terence Hill
ATTORI: Terence Hill, Veronica Benedetta Bitto, Guia Jelo, Lorenzo Gasperini, Giovanni Malafonte
TRAMA: una storia on the road, tra la Spagna e l’Italia, in cui Thomas (Terrence Hill) affronta un viaggio solitario verso il deserto. Durante i preparativi incontra la giovane Lucia (Veronica Benedetta Bitto) che sconvolgerà tutti i suoi piani, per proteggere la ragazza deve affrontare e mettere al loro posto due delinquenti. Quando finalmente riesce a raggiungere il traghetto diretto a Barcellona, Lucia con una scusa si imbarca insieme a lui.


GHOST STORIES

DURATA: 98’
GENERE: Drammatico/Horror (Gran Bretagna)
REGIA: Andy Nyman e Jeremy Dyson
ATTORI: Martin Freeman, Alex Lawther, Andy Nyman, Kobna Holdbrook-Smith, Jim Halfpenny
TRAMA: il Professor Philip Goodman (Andy Nyman), docente di psicologia, è noto a tutti per il suo scetticismo nei confronti di qualsiasi evento sovrannaturale e conduce un programma televisivo in cui smaschera false sedute spiritiche. Quando gli viene affidato il compito di indagare su tre casi di attività paranormale, Goodman scava a fondo ignaro del fatto che i tre casi finiranno per rivelare dei misteri terrificanti.


PARLAMI DI LUCY

DURATA: 84’
GENERE: Drammatico (Italia)
REGIA: Giuseppe Petitto
ATTORI: Antonia Liskova, Michael Neuenscwander, Linda Mastrocola, Mia Skrbinac
TRAMA: Nicole (Antonia Liskova) è una donna attenta a controllare la propria vita fin nel minimo dettaglio. La sua piccola Lucy (Linda Mastrocola) di otto anni è una bambina solitaria e problematica. Roman (Michael Neuenscwander), suo marito, è un uomo affascinante, colpevole di aver messo a repentaglio il loro matrimonio con un tradimento. Oscure presenze di manifestano all’interno e nei dintorni della loro villa isolata. Lucy è in pericolo e Nicole deve trovare la forza di mettere in discussione tutte le proprie certezze per salvare la bambina.


UNTITLED
VIAGGIO SENZA FINE

(Untitled)

DURATA: 105’
GENERE: Docu-film (Austria, Germania)
REGIA: Michael Glawogger e Monika Willi
ATTORI: Birgit Minichmayr, Fiona Shaw, Robin A Townsend
TRAMA: un viaggio attraverso la vita in Italia, Balcani e Africa alla ricerca dell’inaspettato che ci regala un omaggio sulla bellezza travagliata del mondo.