Eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica che vi aggiorna sulle uscite cinematografiche. Oggi parliamo delle pellicole in uscita dal 1° maggio.
Di seguito potete trovare le schede complete dei film con trama, trailer e poster.

DA MARTEDI’ 1 MAGGIO

L’ISOLA DEI CANI

(Isle of Dogs)

DURATA: 101’
GENERE: Animazione (Stati Uniti)
REGIA: Wes Anderson
ATTORI: Bryan Cranston, Edward Norton, Bill Murray, Jeff Goldblum, Bob Balaban
TRAMA: nel futuro 2037, tutti i cani del Giappone vengono messi in quarantena su un’isola di rifiuti a seguito di una “influenza canina”. Cinque cani, stufi della decadente esistenza, incontrano un ragazzino, Atari, che giunge sull’isola per ritrovare il suo cane Spots.


GAME NIGHT
INDOVINA CHI MUORE STASERA?

(Game Night)

DURATA: 100’
GENERE: Commedia (Stati Uniti)
REGIA: John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein
ATTORI: Jason Bateman, Rachel McAdams, Kyle Chandler, Billy Magnussen
TRAMA: Max (Jason Bateman) e Annie (Rachel McAdams) una sera insieme ad altre coppie con cui si riuniscono settimanalmente per una serata di giochi di società, su proposta del fratello di Max, Brooks (Kyle Chandler), per gioco devono risolvere un misterioso delitto con tanto di criminali e agenti federali improvvisati. Senza regole, senza punti e senza alcuna idea di chi siano tutti i giocatori, questa partita potrebbe rivelarsi la più divertente in assoluto… o la fine dei giochi.


A BEAUTIFUL DAY
YOU WERE NEVER REALLY HERE

(You Were Never Really Here)

DURATA: 95’
GENERE: Drammatico (Regno Unito)
REGIA: Lynne Ramsay
ATTORI: Joaquin Phoenix, John Doman, Judith Roberts, Alex Manette, Ekaterina Samsonov
TRAMA: Joe (Joaquin Phoenix) è un veterano di guerra sopravvissuto a molte battaglie, fa il mercenario per chi vuole liberarsi di nemici pericolosi. Il suo ultimo incarico è quello di sottrarre Nina (Ekaterina Samsonov), la figlia di un politico locale, ad un giro di prostituzione minorile. Quando riuscirà a salvarla Joe si renderò conto che non si trattava solo di un semplice rapimento: dietro alla scomparsa si cela una rete di persone corrotte e potenti.


ARRIVANO I PROF

DURATA: 100’
GENERE: Commedia (Italia)
REGIA: Ivan Silvestrini
ATTORI: Claudio Bisio, Lino Guanciale, Maurizio Nichetti, Maria Di Biase, Shalana Santana
TRAMA: mentre tutti festeggiano le promozioni all’esame di maturità, al liceo Alessandro Manzoni c’è grande preoccupazione: solo il 12% degli studenti è riuscito a conseguire il diploma. Il Preside decide di fare un ultimo, estremo tentativo: reclutare i peggiori insegnanti in circolazione. L’obbiettivo è avere almeno il 50% degli studenti promossi.


DA GIOVEDI’ 3 MAGGIO

EVA

DURATA: 100’
GENERE: Drammatico (Francia, Belgio)
REGIA: Benoît Jacquot
ATTORI: Isabelle Huppert, Gaspard Ulliel, Julia Roy, Marc Barbé, Richard Berry
TRAMA: tratto dall’omonimo romanzo di James Hadley Chase, il film racconta la storia di Bertrand (Gaspard Ulliel) è stato badante di un anziano scrittore a cui, al momento della morte, ha sottratto il testo inedito di uno spettacolo teatrale prendendosene il merito. Ottenuto il successo è ora messo sotto pressione dall’impresario che gli ha versato un cospicuo anticipo per una nuova opera. Improvvisamente la sua vita viene sconvolta da Eva (Isabelle Huppert), una prostituta d’alto bordo, che cela un passato misterioso e oscuro. Bernard decide che userà la sua storia tenebrosa come fonte d’ispirazione per il prossimo libro.


COSA DIRÀ LA GENTE

(Hva Vil Folk Si)

DURATA: 106’
GENERE: Drammatico (Norvegia, Germania, Svezia)
REGIA: Iram Haq
ATTORI: Maria Mozhdah, Adil Hussain, Ekavali Khanna, Rohit Saraf, Ali Arfan
TRAMA: la quindicenne Nisha (Maria Mozhdah) vive una doppia vita: a casa, a Oslo, obbedisce alle tradizioni e ai valori della sua famiglia pakistana ma, appena fuori, si trasforma in una tipica adolescente norvegese. Un giorno, però, i suoi due universi si scontrano brutalmente quando il padre la sorprende a letto con il fidanzato. Segregata dai genitori, sarà costretta ad andare a vivere in Pakistan dove inizierà a vedere in maniera diversa la cultura dei suoi genitori.


DOPO LA GUERRA

(Après la Guerre)

DURATA: 92’
GENERE: Drammatico (Francia, Italia)
REGIA: Annarita Zambrano
ATTORI: Giuseppe Battiston, Barbara Bobul’ová, Fabrizio Ferracane, Charlotte Cétaire
TRAMA: Bologna 2002, la protesta contro la riforma del lavoro esplode nelle università. L’assassinio di un giudice riapre vecchie ferite politiche tra Italia e Francia. Marco (Giuseppe Battiston), ex-militante di sinistra, condannato per omicidio e rifugiato in Francia da vent’anni, è sospettato di essere il mandante dell’attentato. Quando il governo italiano ne chiede l’estradizione, Marco decide di scappare con Viola (Charlotte Cétaire), sua figlia adolescente. La sua vita precipita.


MANUEL

DURATA: 98’
GENERE: Drammatico (Italia)
REGIA: Dario Albertini
ATTORI: Andrea Lattanzi, Francesca Antonelli, Renato Scarpa, Giulia Elettra Gorietti
TRAMA: Manuel (Andrea Lattanzi), al compimento dei diciotto anni, esce dall’istituto per minori e deve reinserirsi in un mondo da cui è stato a lungo lontano. Sua madre Veronica (Francesca Antonelli), in carcere, può sperare di ottenere gli arresti domiciliari solo se lui accetta di prenderla a carico. Una responsabilità non di poco conto.


1945

DURATA: 91’
GENERE: Drammatico (Ungheria)
REGIA: Frenc Török
ATTORI: Péter Rudolf, Eszter Nagy-Kalozy, Bence Tasnádi
TRAMA: agosto 1945, mentre gli abitanti di un villaggio ungherese si preparano per il matrimonio del figlio del vicario, un treno lascia alla stazione due ebrei. Sotto lo sguardo vigile delle truppe occupazioni ste sovietiche, i due scaricano dal convoglio due casse misteriose e si avviano verso il paese.


CI VUOLE UN FISICO

DURATA: 80’
GENERE: Commedia (Italia)
REGIA: Alessandro Tamburini
ATTORI: Anna Ferraioli, Alessandro Tamburini, Francesca Valtorta, Niccolò Senni
TRAMA: Alessandro (Alessandro Tamburini) e Anna (Anna ferraioli) si conoscono per caso. Entrambi avrebbero un appuntamento, ma ricevono buca. Nel corso di una lunga notte costellata da risse, balli sfrenati, bagni notturni e altre avventure hanno modo di conoscersi meglio e di imparare qualcosa in più su se stessi.


UNO SGUARDO ALLA TERRA

DURATA: 100’
GENERE: Documentario (Italia)
REGIA: Peter Marcias
TRAMA: 1962, data che i sardi non dimenticheranno mai: anno in cui il Parlamento Italiano approvò il Piano di Rinascita per la Regione Sardegna. Vennero poste misure legislative che cercano di frenare l’emigrazione sarda e la sua crisi economica con interventi nella realtà agropastorale e investimenti sull’industrializzazione tardiva. Ma la Sardegna si trovava veramente in uno stato di emergenza?