A sorpresa Auguri per la tua morte supera Blade Runner 2049 al botteghino statunitense. Vediamo la classifica nel dettaglio.

Il 5° Posto

The Mountain Between Us, dramma tratto dal romanzo omonimo, perde tre posizioni nel suo secondo weekend, incassando 5,6 milioni per un totale statunitense di 20 mln a cui si aggiungono 9 milioni dai mercati internazionali.

Il 4° Posto

It perde una posizione, portando in casa Warner altri 6 milioni nel suo sesto weekend per un totale di 314 in nord america con altri 315 milioni incassati nei mercati internazionali Tra i paesi in cui il film non è ancora uscito c’è l’Italia, dove il film debutterà questa settimana.

Il 3° Posto

The Foreigner, coproduzione cino – americana con Jackie Chan e Pierce Brosnan incassa 12 milioni nel suo primo weekend americano a cui si aggiungono 88 milioni già guadagnati nei mercati internazionali.

 

Il 2° Posto

Blade Runner: 2049 scende al secondo posto, con 15 milioni negli States. Il totale per il Nord America si assesta a 60 milioni, risultato piuttosto deludente. Il totale internazionale si assesta a 98 milioni, per un totale worldwide di 158 mln.

Leggi anche:

Blade Runner 2049, ricordi e anima | Recensione

 

 

 

 

Il 1° Posto

Il nuovo horror della Blumhouse Auguri per la tua morte debutta con 26 milioni, superando il sequel di Blade Runner. Con un budget di quasi 5 milioni, la pellicola porterà sicuramente un guadagno ad uno studio che da anni stupisce Hollywood con i suoi bassi budget e grandi guadagni.