ASOF - Prima-Quarta Copertina

Una premessa: a causa degli sfortunati casi della vita, mi trovo a dover recensire questo secondo volume di A Sort of Fairytale senza aver mai letto il primo.  La cosa può essere un vantaggio, dandomi la possibilità di esprimere un giudizio libero da influenze esterne ma con il rischio di non capire nulla della storia.

Fortunatamente la struttura di base di A Sort of Fairytale è semplice ma efficace: un mondo post-apocalittico, una bambina in fuga verso la salvezza insieme al suo amico mostruoso. Per certi versi potrebbe essere una rilettura post-apocalittica di Lilo & Stitch.

Il viaggio di crescita, l’amicizia col diverso, l’innocenza messa a confronto con un mondo duro, sono tutti temi comuni e in parte abusati se non fosse per l’uso che Paolo Maini fa di queste tematiche.  

Una libera traduzione del titolo può essere “una specie di favola”: una fiaba raccontata con modi e ambientazioni atipici. I ritmi della narrazione sono serrati, gli stacchi piazzati in modo da creare interesse e coinvolgimento.  Il comparto grafico di Ludovica Ceregatti smorza i toni crudi e violenti della narrazione alleggerendo senza ridicolizzare.

Il mutante fa tenerezza ma colpisce per la sua ferocia, il Cacciatore fa paura ed ha carisma così come i predoni sopravvissuti hanno una forte caratterizzazione.

È un mondo vivo quello che ci mostrano Ludovica Ceregatti  e Paolo Maini, combinando perfettamente testi e disegni.  Quando le pagine finiscono resta la curiosità di vedere cosa succederà (e nel mio caso cosa è successo prima). Questa curiosità non è un risultato scontato, soprattutto per un piccola produzione, è anzi qualcosa che va premiato.

I contenuti extra dell’albo sono un’ulteriore nota positiva. La presenza delle schede di presentazione di personaggi e creature apparse durante la storia contribuisce a dare quella sensazione di mondo vivo e pulsante che si riflette in tutta l’opera.

Non perdetevi la recensione di Dead Blood, ulteriore produzione della stessa Noise Press.

01
Acquista QUI il primo volume, su Amazon!
02
Acquista QUI il secondo volume, quello della recensione, su Amazon!